Debt2

Nel corso della sua attività, un’azienda o un qualsiasi operatore commerciale o economico, può trovarsi ad avere crediti che non gli vengono corrisposti. La legge prevede una normativa per il recupero di tali somme, purché sia possibile presentare una documentazione in grado di provare l’esistenza del credito. Un esempio di tali documenti sono un assegno scoperto, una cambiale non onorata, ma anche certificazioni come una fattura o un ordine scritto.

ILC vuole assicurare al Cliente il maggior beneficio, al minor costo possibile.

Curiamo con particolare attenzione la fase stragiudiziale del recupero del credito, con l’obiettivo di:

  • cercare di favorire il più possibile soluzioni stragiudiziali, cioè gli accordi transattivi con i debitori, che, pur comportando la rinunzia ad una parte del credito, o l’allungamento dei tempi per la riscossione, risultano generalmente più convenienti per le imprese, rispetto a un’azione giudiziale.
  • analizzare in anticipo, cioè prima di intraprendere l’azione giudiziale di recupero del credito, la reale situazione patrimoniale del debitore, e quindi le reali possibilità di recupero del credito, in modo da individuare i beni aggredibili in sede di esecuzione ed evitare che il creditore affronti ulteriori costi inutili.
  • Qualora ciò non risultasse possibile in via stragiudiziale ha luogo la fase giudiziale del recupero del credito limitando l’azione stessa ai casi in cui vi siano effettive possibilità di recupero. Prima di promuovere un’azione giudiziale, effettuiamo, tramite agenzie specializzate in investigazioni, una attenta e rigorosa valutazione patrimoniale del debitore. In base alle informazioni così acquisite decidiamo, in accordo con il Cliente, l’azione più opportuna da intraprendere, in modo che l’impresa creditrice ottenga il massimo risultato.

Per informazioni o assistenza,  si prega voler contattare i nostri Uffici al numero +39 091 6162771 per l’Italia  o +44 020 700388599 per contattare la nostra sede in Inghilterra.

Oppure potete compilare il modulo di richiesta on-line che trovate nella sezione contatti o scrivere un’email all’indirizzo: ilc@ilclawyers.com.